15 Maggio 2017

Organizzazione

ORARIO APERTURA: dal lunedì alla domenica dalle 8.00 alle 20.00.

L’utente del Centro Diurno Integrato può scegliere fra tre diverse soluzioni orarie: 12 ore – 8 ore – 4 ore.

La soluzione delle dodici ore, salvo specifiche esigenze, prevede l’arrivo dell’utente per le ore 8 dove vi è l’accoglienza, la colazione e l’eventuale somministrazione della terapia medica.
Settimanalmente all’utente viene eseguito il bagno assistito per poi essere accompagnato all’attività di animazione e alla fisioterapia individuale.
Durante la mattinata è presente il medico ed il personale sanitario per eventuali esami e valutazioni cliniche.
Alle ore 11.30 pranzo con menù stagionale rispettando diete o gusti particolari.
Alle ore 12.45 gli utenti vengono accompagnati ai servizi igienici e coloro che desiderano riposare si accomodano sulle poltrone relax o, in caso di necessità, nei letti del locale riposo del CDI.
Alle ore 14.00 si riprendono le attività di animazione e la fisioterapia rispettando sempre le scelte personali sulla modalità di come trascorrere il proprio tempo libero.
Alle ore 15.30 merenda con distribuzione di the e biscotti.
Per chi desidera partecipare, alle ore 16.00 viene celebrata la Santa Messa nella Cappella interna.
Ore 18.00 cena.
Ore 20.00 rientro alle proprie abitazioni.

La normalità della giornata tipo può variare con cadenza periodica poiché durante la bella stagione vengono organizzate gite in località turistiche. Ogni due mesi si festeggiano i compleanni con musica e balli e si partecipa a manifestazioni e progetti con realtà sociali del territorio.
La soluzione delle 8 ore segue lo stesso programma comprendendo un solo pasto e concordando al momento dell’ingresso l’orario con l’utente, compatibilmente agli orari di assistenza della struttura.
La soluzione delle 4 ore non comprende alcun pasto, ma solamente l’idratazione. Per questa fascia oraria sono escluse, inoltre, le prestazioni fisioterapiche.
E’ possibile usufruire del servizio nelle diverse fasce orarie anche a giorni alterni o per brevi periodi di sollievo.
Il trasporto di andata e ritorno è a carico dell’utente e può essere organizzato dall’ente.